Il prezzo Bitcoin ha sempre e solo trascorso 93 giorni al di sopra di $11.500

Il prezzo della Bitcoin ha superato gli attuali 11.500 dollari per soli 93 giorni. È una lezione di storia o indica lo spazio per la crescita?

Con il prezzo della Bitcoin che si aggira intorno agli 11.500 dollari, dati recenti hanno indicato che il bene ha speso solo tre mesi circa della sua esistenza al di sopra di quel particolare livello.

BTC: solo tre mesi al di sopra di 11,5K$

Il lancio ufficiale della prima moneta criptata in assoluto è avvenuto all’inizio di gennaio 2009. Nata durante l’ultima massiccia crisi finanziaria, la Bitcoin è stata questa „moneta magica“ che, nei suoi primi anni di vita, mancava di un’attenzione significativa. Di conseguenza, per un certo periodo il suo prezzo è stato scambiato vicino allo zero.

Da allora, tuttavia, il Bitcoin ha iniziato a guadagnare terreno che alla fine ha portato ad una forte volatilità nel corso degli anni. Le massicce fluttuazioni hanno portato l’attività verso un massimo storico nel dicembre 2017 di quasi 20.000 dollari, e solo un anno dopo, BTC ha visto il suo prezzo sotto i 4.000 dollari.

Il Fast-forwarding a due anni e Bitcoin Era è attualmente posizionato intorno ai $11.500. Sebbene questo livello sia quasi il doppio del massimo storico, i dati recenti della società di analisi Skew hanno informato che BTC non ha speso molto tempo oltre gli 11.500 dollari.

Più precisamente, il prezzo di BTC ha superato gli 11.500 dollari per soli 93 giorni (o tre mesi) dal gennaio 2009.

Fondamentali in atto

A parte i dati di cui sopra, il tasso di hashish di Bitcoin ha subito un notevole incremento anche dopo il completamento del terzo dimezzamento a maggio. Come riportato recentemente da CryptoPotato, la metrica che misura la potenza di calcolo utilizzata dai minatori per convalidare le transazioni sulla catena di blocco BTC ha raggiunto un nuovo massimo storico di 170 esahashes al secondo. Ciò ha rappresentato un aumento del 40% nei cinque mesi successivi al dimezzamento.

Sebbene il tasso di hashish non sia correlato al prezzo, un altro rapporto suggeriva un imminente aumento del prezzo. Indicando che le balene bitcoin, cioè entità con almeno 1.000 monete, hanno rallentato l’accumulo, Glassnode ha affermato che questo potrebbe essere alla fine un segno rialzista per il prezzo degli asset.

Storicamente, una volta che le balene hanno smesso di acquistare quantità massicce, questo ha portato ad un’opportunità per gli investitori al dettaglio. Secondo la società di analisi, Bitcoin potrebbe essere „all’inizio di una corsa verso il top del mercato“.